• In gita a Cavagrande, non riesce a risalire: donna soccorsa da Vigili del Fuoco e Gdf

    Si è conclusa solo a tarda notte la disavventura di una donna in visita ai laghetti di Cavagrande. Per via di un piccolo incidente, non era più in grado di risalire dallo splendido canyon. Attorno alle 18, allora, è stato lanciato l’allarme.
    Si è subito messa in moto la macchina dei soccorsi che visto l’intervento in collaborazione dei Vigili del Fuoco, della Guardia di Finanza (anche con l’elicottero), del 118 e del soccorso alpino civile.
    L’arrivo del buio, i luoghi impervi e le condizioni della donna hanno reso davvero impegnativo l’intervento che è stato portato a termine solo a mezzanotte inoltrata.
    I soccorritori si sono alternati nel trasporto a braccia della barella su cui era stata fissata la donna, fino all’arrivo in superficie. Sono stati poi i sanitari del 118 ad occuparsi delle condizioni della signora, condotta in ospedale per accertamenti di rito.

    freccia