• In treno da Siracusa all’aeroporto di Catania, l’eterna promessa “rimandata” al 2019

    Il collegamento ferroviario tra Siracusa e l’aeroporto di Catania è l’eterna promessa degli ultimi governi regionali. Ne ha parlato anche l’assessore regionale Falcone, nel corso di un incontro con i segretari generali di Filt Cgil, Fit Cisl e UilTrasporti. L’assessore ha confermato la disponibilità dei 5 milioni già annunciati, così da poter indire la gara entro il 2018 e avviare i lavori al massimo ad aprile 2019. I lavori sul collegamento Siracusa-Fontanarossa includeranno la fermata a Bicocca. La Sac, società che gestisce l’aeroporto di Catania, si farà carico delle spese per i bus navetta.
    All’esponente della giunta Musumeci è stata anche illustrata la questione delle infrastrutture e dei treni a lunga percorrenza (del Roma e del Milano) per i continui ritardi nelle partenze e quindi negli arrivi a Siracusa. C’è l’impegno ad intervenire.

    freccia