• La protesta dei sindaci: luci spente nei centri storici di Avola, Noto, Floridia e Canicattini

    Cinque minuti di buio, illuminazione pubblica spenta in diversi Comuni siracusani dalle 19 alle 19.05. E’ la protesta “visibile” dei sindaci concordata con Anci Sicilia. Nel siracusano hanno aderito Avola, Floridia, Noto e Canicattini Bagni. Luci spente, in particolare, nei centri storici.
    I primi cittadini, spesso in prima linea nel fronteggiare un disagio sociale sempre più insidioso, protestano così contro i tagli nei confronti degli Enti Locali definiti “eccessivi”.
    Non è un mistero che diversi Comuni siciliani siano al collasso. In provincia di Siracusa, Lentini ha dichiarato il default, Avola e Augusta sono in pre-dissesto.

    728x90_jeep_4xe
    freccia