• Avola. Arrestato 35enne, era coinvolto nell'operazione "Nemesi"

    Corrado Ferlisi, avolese di 35 anni, già conosciuto alle forze di Polizia, ieri pomeriggio è stato arrestato dalla Polizia, in esecuzione all’ordine di custodia cautelare emesso dalla Corte d’Appello di Catania. L’uomo era infatti coinvolto nell’operazione di polizia giudiziaria “Nemesi” del 1° luglio del 2008, in cui furono arrestate 61 persone. Ferlisi, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato alla casa di reclusione di Siracusa. L’uomo è accusato di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali, violenza privata ed estorsione ed è stato condannato nei primi due gradi di giudizio a venti anni di reclusione con sentenza della Corte di Appello del 24 febbraio 2014 che attualmente è oggetto di vaglio di legittimità da parte della Corte di Cassazione con udienza che si terrà il prossimo 6 febbraio.

    728x90
    freccia