• La provincia di Siracusa ha un nuovo hub per le vaccinazioni: aperto il centro di Portopalo

    Da oggi la provincia di Siracusa può contare su un secondo hub vaccinale, dopo quello di via Malta. Alle 9 sono iniziate le inoculazioni a Portopalo. Revocata ieri la zona rossa, subito via alle operazioni che portano adesso la capacità vaccinale della provincia aretusea a 4.000 dosi nel giorno medio. I numeri, chiaramente, dipendono poi dalle prenotazioni e dalla risposta dell’utenza agli open day.
    il nuovo hub è stato realizzato dalla Protezione Civile regionale nel centro sportivo di contrada Cozzo Spadaro. E’, peraltro, il primo tensostatico “votato” alla nuova funzione in regione.
    Ha una configurazione analoga, ma più evoluta, rispetto a quello già creato a Siracusa. L’hub di Portopalo è dotato di 6 postazioni vaccinali e spazi per accettazione e anamnesi. Tutto negli 800 metri quadrati della struttura al coperto, dotata di circa 5mila metri quadrati di posteggio. A regime, secondo le stime del Dipartimento Regionale, sarà capace di 700 inoculazioni al giorno. Il centro vaccinale di Portopalo è al servizio della zona sud della provincia di Siracusa.

    freccia