• Lithos 2021 è “SottoSopra”: sabato e domenica l’atteso appuntamento di Ferla

    Il tema di quest’anno è “Sottosopra”. Torna, dopo il rinvio determinato, nelle scorse settimane, dall’istituzione della zona arancione, l’atteso appuntamento con Lithos, che dopo una partenza itinerante, nel 2000, ha poi trovato “casa” a Ferla.

    Sarà proprio il borgo degli Iblei, uno dei più belli d’Italia, ad ospitare, dunque, anche l’edizione 2021 della Rassegna nazionale di musica popolare acustica e contemporanea, che festeggia i suoi 21 anni.

    Nuova la location. Sabato 18 e Domenica 19 Settembre lo scenario sarà quello di Piazza San Sebastiano, uno dei luoghi simbolo di Ferla e che offre sempre grandi suggestioni.

    Dalle 21.00 in poi la musica sarà protagonista. Il senso di Lithos è condensato in una frase del direttore artistico, Carlo Muratori. “La vita in fondo è una cosa bella…E la musica non scherza mica” è uno dei concetti di fondo.

    Ma Lithos è anche riflessione, possibilità di farlo insieme e di farlo attraverso l’arte, che è ricerca oltre che gradevolezza. Non a caso si tratta di un appuntamento ormai tradizionale, non solo per la provincia di Siracusa ma per la Sicilia e sempre più spesso motivo di attrattiva per chi arriva da fuori regione. Una rassegna che ogni anno è fortemente voluta dal sindaco, Michelangelo Giansiracusa e dalla sua giunta.

    Il programma prevede per sabato sera due momenti. Il primo affidato al Duo Gioviale, straordinari mandolinisti siciliani. Si ricreerà in parte l’atmosfera dei saloni dei barbieri di una volta, proprio in Sicilia. Ma ci sarà anche tanto altro, dal passato al futuro.

    La seconda parte della serata vedrà sul palco di Lithos i Malarazza 100 per cento terroni, band molto apprezzata anche dai giovani.

    Domenica sera, invece, protagoniste saranno le donne. Si comincerà con Rossella Aliano, che in trio ed in versione acustica,  presenterà il suo nuovo nuovissimo lavoro, “Abracadabra”.

    Gran finale con Simona Sciacca in concerto.

    Non mancheranno le sorprese ed una serie di chicche.  FMITALIA sarà media partner della serata, condotta dalla giornalista Oriana Vella.

    freccia