• Marina di Priolo. "Direttore, venga qui. Mare pulito come al Plemmirio"

    “Il mare di Marina di Priolo ha gli stessi parametri delle acque dell’area marina protetta del Plemmirio”. Il sindaco di Priolo, Antonello Rizza, lo ripete più volte al telefono, in diretta, su FM Italia, durante il morning news Doppio Espresso.
    Il primo cittadino risponde così a chi avanza dubbi sulla qualità del litorale priolese. “Il mare di Marina di Priolo non ha tracce d’inquinamento. I dati sono stati comunicati dall’Ias, con prelievi effettuati nel tratto di mare in cui vi sono gli sbocchi del depuratore biologico. Una zona, ovviamente, particolarmente a rischio rispetto alla zona degli stabilimenti balneari, che, ancor prima dell’apertura ufficiale fissata per il 20 giugno, già in questi giorni è stata presa d’assalto dai bagnanti”, racconta nel suo intervento su FM Italia.
    I dati dell’Ias sono stati incrociati anche con i campionamenti Arpa, in maniera da garantire la trasparenza dei risultati.
    Per maggiore trasparenza, il sindaco priolese ha invitato nel corso dell’intervista il direttore di Fm Italia, Gianni Catania, a prendere un caffè proprio a Marina di Priolo per constatare di persona la salubrità dei luoghi.

    728x90_jeep_4xe
    freccia