• Melilli. “Adotta un cane”, contributi per chi ne accoglie uno in casa

    Un contributo di 500 euro per ogni cane adulto adottato, 200 euro per ogni cucciolo e la possibilità di adottarne fino a 5, con la sterilizzazione gratuita. Il Comune di Melilli ha aperto i termini per la presentazione delle istanze, dopo l’approvazione da parte del consiglio comunale del nuovo regolamento per l’adozione dei cani ricoverati nelle strutture convenzionate. Un modo per riconoscere la valenza sociale dell’affidamento dei cani randagi. Le famiglie che volessero aggiungere un componente a 4 zampe da accogliere in casa, potranno presentare richiesta al Comando di Polizia Municipale. Il contributo sarà concesso previa verifica di tutti i requisiti richiesti. Sono previsti controlli pre e post- affido, onde garantire ai cani adottati un’adeguata cura da parte di chi li adotterà.

    freccia