• Meter lancia nuovi corsi per la formazione di esperti anti-pedopornografia

    Da sempre in prima linea contro gli abusi, specie se perpetrati ai danni di minori, don Fortunato Di Noto presenta i corsi di formazione aperti a tutti, per affiancare i volontari dell’associazione Meter Onlus. Sono organizzato in collaborazione con l’Ufficio pastorale diocesano fragilità della diocesi di Noto e puntano a fornire contenuti teorici e pratici, ausili per il riconoscimento rapido dei segnali di disagio del bambino, indicatori di abuso, che necessitano dell’intervento di operatori qualificati. Si parlerà tra l’altro di educazione ad un uso consapevole dei media; di pastorale dell’infanzia; di profilo dell’abusatore e del pedofilo e tipologie di maltrattamento; di norme penali in tema di violenza sessuale, pedofilia e pedopornografia; di norme di diritto canonico varate da Benedetto XVI e Papa Francesco per la tutela dei minori; di norme Cei in tema di abuso sessuale, con uno sguardo alle Conferenze episcopali del mondo.
    “Vogliamo offrire trent’anni di esperienza in un campo delicato e carico di dolore come quello dell’infanzia. Il corso è destinato alle comunità parrocchiali, associazioni e movimenti”, spiega don Di Noto. Le modalità di svolgimento, date, orario e luogo verranno concordati con i vescovi, le diocesi, le parrocchie, le congregazioni religiose, associazioni e movimenti che ne faranno richiesta a Meter onlus (segreteria@associazionemeter.org) e all’Ufficio Fragilità della Diocesi di Noto (ufficiofragilita@diocesinoto.it).

    image_pdfimage_print
  • freccia