• Motocross: cinque siracusani staccano il pass per le finali del campionato italiano Mx Junior

    Siracusa sarà la provincia più rappresentata di quelle isolane alle prossime finali del campionato italiano Mx Junior di motocross. Il responso è arrivato dopo le semifinali di Faenza dello scorso week-end che hanno promosso ben 15 piloti siciliani al triplice appuntamento finale che assegnerà i titoli italiani Mx Junior. Di questi 15, come detto, cinque piloti arriveranno dalla provincia aretusea, a conferma della bontà della nostra scuola in campo motoristico, da sempre protagonista con atleti e motoclub vari. La classe 85 Senior sarà quella maggiormente rappresentata con Maurizio Scollo che anche a Faenza ha mostrato ancora la sua crescita. Il pilota siracusano del Motoclub Lanteri di Noto (che corre per il team Yamaha) arriverà all’appuntamento finale da sesto in graduatoria generale, mentre l’altro siracusano Carmelo Lantieri, si è piazzato 38°. Il pilota della 973 Mx Team di Floridia in sella da pochissimi anni, si è però subito reso protagonista tanto a livello regionale quanto in campo nazionale. Nella 85 Junior occhi puntati invece sul siracusano Riccardo Salesi (settimo in graduatoria generale), il pilota del Pegaso Siracusa in lizza per aggiudicarsi il titolo regionale di categoria e prossimo, dopo il primo appuntamento a Savignano di inizio luglio (la prima delle tre finali in programma), alla chiamata nazionale per la sfida Italia-Francia a metà luglio in territorio transalpino (con Scollo e Di Pietro). Gli altri due siracusani della spedizione faranno parte della classe 65 Cadetti con il netino Alessandro Di Pietro (10° nella graduatoria generale) e il siracusano Alessio Adamo (40°).

    image_pdfimage_print
  • freccia