• Musumeci in visita nel siracusano, la commerciante chiude il negozio: “aspetto gli aiuti”

    728x90_jeep_4xe

    Nel giorno della visita a Cassaro del presidente della Regione, Nello Musumeci, una delle più note commercianti della piccola cittadina ha deciso di protestare, tenendo chiusa la sua attività. Lo ha fatto Valeria Gallo, titolare dell’omonimo atelier. Portone sbarrato e scritte all’esterno per rendere chiaro a tutti il motivo della “serrata”, cogliendo l’occasione della presenza a Cassaro del governatore regionale.
    “Ci scusiamo con la nostra gentile clientela se questa mattina non abbiamo aperto”, ha spiegato Valeria sui social. “Abbiamo deciso di rimanere chiusi per protesta, perchè oggi è venuto in visita nel nostro paese il residente Musumeci e noi, a tutt’oggi, siamo ancora in attesa di ricevere gli aiuti da lui promessi. Considerato che non è possibile discutere le sue decisioni o il suo pensiero, abbiamo pertanto seguito il suo consiglio”. E il consiglio viene riportato come citazione sui fogli affissi alle vetrine laterali, dove viene motivato il gesto: “La gente perbene non parla, sta a casa”, una frase dello stesso Musumeci che già gli era valsa alcune critiche.

    freccia