• Non ce l’ha fatta l’esemplare di barbagianni soccorso sulla provinciale 32

    Non ce l’ha fatta l’esemplare di barbagianni ferito soccorso lo scorso 20 febbraio da agenti della Polizia Municipale di Carlentini. Il rapace era rimasto impigliato in un traliccio di filo spinato, con un’ala rotta lungo la provinciale Carlentini–Pedagaggi. Un agricoltore del posto ha allertato gli agenti che hanno chiesto l’intervento dei funzionari della Ripartizione Faunistica della Regione siciliana. Il barbagianni ferito è stato condotto prima a Siracusa per venire poi trasferito nel Centro Recupero Fauna Selvatica di Messina. Sottoposto ad intervento, non è riuscito a superare la fase post chirurgica. La sezione siracusana dell’Ente Fauna Siciliana ricorda a tutti che “nell’eventualità in cui vi troviate a dover soccorrere un animale selvatico ferito, non esitate a contattarci per qualunque consiglio. Vi metteremo in contatto con chi di dovere”.

    freccia