• Noto. Affidati i lavori per il Palatucci, l'impianto sportivo tornerà funzionale

    E’ stata espletata la gara d’appalto per i lavori all’impianto sportivo “G. Palatucci” in contrada Zupparda. Ci sono voluti oltre due mesi alla commissione formata dai tecnici comunali per valutare le 146 offerte avanzate da ditte di tutta Italia. Ieri la conclusione degli incontri e l’aggiudicazione dell’appalto che è andata ad una di Patti in provincia di Messina. 850mila euro la cifra stanziata per rendere nuovamente funzionale il centro sportivo “G. Palatucci”. La ditta messinese che si è aggiudicata l’appalto ha presentato un ribasso del 37% e percepirà dunque 605mila euro circa.
    Un mese fa circa alcuni lavori hanno interessato il terreno di gioco in cui sono state eliminate le erbacce per poi procedere alla semina per fare in modo che possa crescere l’erbetta naturale. Per quanto riguarda la gara d’appalto i lavori saranno di ristrutturazione e riqualificazione con un utilizzo diverso degli spazi. Interventi sono previsti recinzione, nella tribuna principale, nella palazzina multiservizi e nella piscina. Il comune di Noto in questi mesi ha anche provveduto nell’espropriazione di piccole aree private all’interno del centro sportivo.
    Per i tanti sportivi netini con l’aggiudicazione dei lavori è iniziato il conto alla rovescia per l’utilizzo dell’impianto che da circa un anno è parzialmente fuori servizio.
    Corrado Parisi

    freccia