• Siracusa. Rifiuti pericolosi in un centro non autorizzato, multa di 2 mila euro al titolare

    Rifiuti speciali pericolosi all’interno di un centro di recupero di rifiuti non pericolosi. Sono stati rinvenuti dagli uomini della polizia provinciale, nel corso di un’operazione disposta dal questore, Mario Caggegi, con l’intervento della polizia, dei carabinieri e della Guardia di finanza. Il proprietario è stato sanzionato per oltre 2 mila euro. L’attività, denominata “Action Day” prosegue lungo tutto il territorio provinciale e ha consentito anche il rinvenimento di batterie esauste e di materiale vario, posto sotto sequestro. In un’area attigua al centro è stata anche notata la presenza di un consistente quantitativo di rifiuti speciali non pericolosi: legname, guaine in plastica triturata, materiale inerte proveniente da demolizione e altri rifiuti per cui il titolare della ditta che operava all’interno del sito è stato segnalato all’autorità giudiziaria.

    728x90_jeep_4xe
    freccia