• Noto. Caccia in un terreno privato e minaccia il proprietario col fucile:denunciato

    Minacce gravi e invasione di terreni. Denunciato un 63enne di Noto. La polizia ha scoperto che l’uomo, il 5 dicembre, avrebbe avviato una battuta di caccia invadendo i terreni di altra persona che lo avrebbe invitato ad uscire dalla sua proprietà. L’uomo, affermando che non stava danneggiando alcunché, brandendo l’arma in suo possesso, lo avrebbe minacciato ritenendo che potesse continuare la sua battuta di caccia.
    Gli operatori di polizia, inoltre, procedevano al ritiro cautelare dei fucili in suo possesso e del porto d’armi.

    freccia