• Noto. Calci e pugni alla ex fidanzata, in carcere 23enne violento

    Il divieto di avvicinamento alla ex fidanzata non è bastato per riportare a più miti consigli un 23enne di Noto. Il ragazzo avrebbe infatti violato la misura, rendendosi responsabile di nuovi episodi di aggressione fisica e danneggiamento nei riguardi della vittima.
    L’ultimo episodio lo scorso 1 ottobre. La ragazza ha denunciato che, dopo aver parcheggiato l’auto lungo via Cavour, sarebbe stata raggiunta dall’indagato ed aggredita fisicamente, con calci e pugni al volto. Le indagini hanno spinto l’Autorità Giudiziara ad aggravare la misura disposta nei confronti dell’indagato, ora in custodia cautelare in carcere

    image_pdfimage_print
  • freccia