• Noto festeggia San Corrado: omaggio floreale alla statua e processione dell'arca. Le foto

    E’ il giorno di San Corrado, Noto in festa per il patrono. Una lunga giornata nel segno della devozione aperta alle 7.00 dalla prima di tre messe per i vari gruppi di fedeli. Alle 9.15 il primo, sentito appuntamento con l’omaggio floreale alla statua di San Corrado in piazzale Adorno. La statua bronzea è stata ricollocata proprio in questi giorni sul suo piedistallo. Lo scorso mese di settembre era stata spostata nella chiesa di San Domenico perchè si notò un cedimento strutturale della base in cemento su cui era posata. Il piedistallo è stato messo in sicurezza e riqualificato con un intervento costato 58 mila euro. E’ così potuta tornare in tempo per il giorno della festa.
    Alle 10.30 in cattedrale pontificale presieduto dal vescovo di Noto, Antonio Staglianò, concelebrato dal vescovo emerito Giuseppe Malandrino.
    Nel pomeriggio, alle 17, l’attesa processione dell’arca argentea con partenza e arrivo in Corso Vittorio Emanuele, dopo aver attraversato le principali vie della Noto barocca e moderna. Due le soste, la prima al Santissimo Crocifisso, la seconda al Sacro Cuore.

    728x90
    freccia