• Noto. Il Tg5 dedica "L'indignato Speciale" al caso di Anna Tanasi e la sua panineria distrutta dalle fiamme

    Un incendio, un furgone distrutto e il lavoro che svanisce tra le fiamme. “L’indignato speciale” del Tg5, Andrea Pamparana introduce così il caso di Anna Tanasi. Lo scorso 30 gennaio un incendio ha distrutto la sua panineria ambulante, in contrada Lido di Noto.
    Ancora visibilmente scossa per l’accaduto, la donna ha spiegato in maniera accorata come quel furgone fosse “l’unica fonte di salvezza, perchè l’unica fonte di guadagno”. Chiede aiuto al sindaco di Noto per avere uno dei cinque chioschi realizzati dal Comune e spostare lì la sua attività. “Non sono come funzionano queste cose, ma aiutateci in tempi brevi. Più tempo passa più la nostra situazione si fa drammatica”.
    Al rientro in studio, Pamparana anticipa la volontà di raccontare anche il lieto fine della storia.
    Guarda qui il servizio integrale

    freccia