• Siracusa. Sequestrato un carico di pesce pronto a finire sulle nostre tavole

    La Polizia Stradale di Siracusa ha sequestrato un carico di pesce trasportato da un furgone frigo. Il mezzo è stato bloccato sulla statale 114. Gli agenti hanno verificato che la temperatura all’interno del vano frigorifero non era quella consentita e le condizioni igieniche non sarebbero state ottimali.
    Le cassette piene di calamari, seppie, orate, spigole, triglie merluzzi, luveri, alici, calamari e tranci di pesce spada erano anche prive della documentazione richiesta per la tracciabilità. Inoltre a marzo è vietata la pesca ed il relativo trasporto del pesce spada e dei calamari perchè periodo di fermo biologico.
    Il pesce sequestrato è stato affidato a personale Igm per la distruzione. L’autista del furgone è stato sanzionato per trasporto di prodotti ittici privi del documento di trasporto e per trasporto di pesce spada in periodo di fermo biologico. Elevate sanzioni per 7.000 euro. Anche il furgone è stato sequestrato per mancanza di assicurazione ed omessa revisione periodica.

    728x90
    freccia