• Noto. Perseguita l’ex e viola il divieto di avvicinamento: 42enne ai domiciliari

    Scattano gli arresti domiciliari per un uomo di Avola, 42 anni, già destinatario del provvedimento di divieto di avvicinamento per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, lo scorso 21 febbraio, vista la sua condotta nei confronti dell’ex moglie, vittima di gravi minacce, appostamenti sotto casa, migliaia di telefonate e messaggi, era stato sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento. Lo scorso 3 marzo, nonostante questo, il 42enne si è messo all’inseguimento dell’ex a bordo della sua auto. Una volta raggiunta, l’uomo si sarebbe introdotto nell’abitacolo del veicolo della donna, molestandola. La donna, scesa dall’auto, ha tentato di ricondurre l’uomo alla calma, inizialmente invano.Ad un certo punto, è riuscita a fuggire, raggiungendo il commissariato di polizia. Indifferente alla presenza degli agenti, l’uomo avrebbe continuato a rivolgere parole ingiuriose all’ex moglie. La donna è stata informata della possibilità di trovare ospitalità fuori dal territorio. La vicenda ha comportato l’arresto per l’uomo, posto ai domiciliari.

    image_pdfimage_print
  • freccia