Siracusa calcio, domani vertice in Comune tra il patron Alì e il sindaco Italia per il futuro societario

Domani sarà vigilia di campionato per il Siracusa calcio ma giorno forse più importante per il futuro del sodalizio aretuseo. A Palazzo Vermexio, infatti, ci sarà un incontro tra il sindaco Francesco Italia, il presidente Giovanni Alì, l’assessore allo Sport Nicola Lo Iacono e i consiglieri comunali Michele Buonomo e Gaetano Favara. Il primo cittadino ha, in sostanza, chiesto al massimo dirigente garanzie precise sul futuro del Siracusa calcio alla luce degli ultimi accadimenti.

“Ho chiesto un incontro al presidente del Siracusa Calcio, Giovanni Alì, per capire dal massimo dirigente quali siano le reali intenzioni della principale squadra della città, tenuto conto di quanto sta succedento ultimamente attorno al sodalizio che per tutti noi rappresenta una vetrina importante essendo impegnato nella terza serie nazionale di quello che ancora oggi è lo sport più seguito in Italia – ha detto il sindaco Francesco Italia -. Siamo impegnati sin da ora con l’amministrazione che rappresento, per fare in modo che il calcio di un certo livello abbia continuità in questa città e a breve partiranno anche i lavori di sistemazione della copertura della tribuna per fare in modo che possa tornare fruibile al pubblico dopo il maltempo dei giorni scorsi. L’interesse per lo sport in città c’è e ci sarà sempre. Rispetto al Siracusa calcio faremo tutto il possibile per avere garanzie precise”.

image_pdfimage_print
  • freccia