• Noto. Wwf e Comune insieme per la conservazione delle tartarughe marine

    Comune di Noto e WWF assieme nel Progetto Life Euroturtles per la conservazione delle tartarughe marine. Grazie alla proficua collaborazione con il WWF Italia, infatti, il Comune ha deciso di inserire nel Piano di Utilizzo delle aree demaniali, recentemente approvato, una serie di norme espressamente dedicate alla tutela delle tartarughe marine, con espresso riferimento al Progetto Life Euroturtles, promosso appunto dal WWF.
    Un risultato importante, per cui il WWF Italia ha voluto ringraziare l’amministrazione comunale per il lavoro svolto che fa di Noto il primo comune siciliano “Amico delle Tartarughe”.
    Nel Piano, tra le altre cose, è stato inserito il divieto della pulizia delle spiagge sensibili con mezzi meccanici, la riduzione della luminosità pubblica, il controllo dell’inquinamento acustico per non disturbare le femmine nidificanti, il controllo del traffico marittimo nel periodo balneare e i presidi di sorveglianza dei nidi.
    «Misure che creeranno – spiega il sindaco Corrado Bonfanti – le migliori condizioni possibili per le nidificazioni sulle nostre spiagge».

    728x90_jeep
    freccia