• Nuovo Direttore Generale per Isab: è il quarantenne Eugene Maniakhine

    Presentato ufficialmente il nuovo Direttore Generale di ISAB S.r.l. , Eugene Maniakhine.

    La presentazione ha avuto luogo alla presenza del Presidente del Consiglio di Amministrazione e Vice Presidente per Oil Refining, Petrochemicals and Gas Processing del Gruppo LUKOIL, Rustem Gimaletdninov.

    Eugene MANIAKHINE, 40 anni, laureato in Economia e Commercio presso Università di Ginevra, MBA in Business Administration and Management (IMD Business School EMBA, Svizzera).
    A partire dal 2008 ha ricoperto diversi ruoli apicali presso varie società del Gruppo Lukoil. A partire dal 2008 ha ricoperto diversi ruoli apicali presso varie società del Gruppo Lukoil in Olanda, Svizzera.
    Dal 2018 ricopriva il ruolo di Vicedirettore Generale per Affari e Finanza in ISAB.
    La sua nomina risale al 16 settembre scorso.

    ISAB S.r.l. è una società a responsabilità limitata italiana facente parte del gruppo LUKOIL,
    controllata al 100% da LITASCO SA (Svizzera), controllata al 100% da LUKOIL INTERNATIONAL
    GmbH (Austria), controllata al 100% da PAO “LUKOIL” (Russia). Conta circa mille dipendenti diretti e circa 2 mila nell’indotto, tra diretti e indiretti. Un fatturato che nel 2021 è stato di circa 1,2 miliardi di euro. Nel primo semestre del 2022 Isab ha lavorato grezzo e semilavorati per  5,5 milioni di tonnellate e prodotto energia elettrica  da impianto IGCC per circa  500 MW da gas di sintesi derivato da asfalto.

     

    freccia