• Oggi è il Pi Greco Day dedicato ad Archimede: “Siracusa distratta”

    Il 14 marzo si celebra il Pi greco Day. Istituito nel 2009 negli Usa, sensibilizza i giovani allo studio della matematica ma è anche un omaggio ad uno dei siracusani più illustri di sempre: Archimede.
    Nella città natale del genio matematico da poco più di tre anni sorge un momumento dedicato al Pi Greco, poco distante dalla statua di Archimede sul rivellino dell’Umbertino. A donare alla città quel simbolo, il Pi greco di largo Calipari, è stata l’allora deputata regionale Marika Cirone Di Marco. Recentemente manutenzionato, sottolinea il legame tra Archimede, i suoi studi e la sua città.
    “Sorprende che questa iniziativa ormai diffusasi in molte nazioni del mondo sia nata in una terra così lontana dalla patria di Archimede e che in Italia come in Sicilia vi si conceda un’attenzione così distratta”, commenta a proposito del Pi Greco Day proprio la Cirone Di Marco. “Peccato davvero che un giacimento culturale così a portata di mano non sia al centro delle scelte dei decisori politici e delle istituzioni culturali”, aggiunge con una riflessione sui social.
    La pandemia, poi, non ha aiutato portando alla cancellazione dei pochi appuntamenti solitamente organizzati da scuole ed enti culturali.

    freccia