• Pachino. Il servizio di raccolta rifiuti non va, il sindaco cambia: arriva la Dusty

    “Le condizioni igieniche e sanitarie sono critiche. Per questo abbiamo dovuto interrompere il regime di proroga dell’azienda che gestisce la raccolta dei rifiuti”. Con poche parole il sindaco di Pachino, Roberto Bruno, annuncia insieme all’assessore all’Ecologia, Andrea Nicastro, l’interruzione del rapporto con la ditta Busso. Con un’ordinanza contingibile e urgente è stato affidato il servizio alla ditta Dusty.
    “Capiamo la situazione economica delle famiglie degli operatori ecologici che aspettano lo stipendio – ha dichiarato il sindaco Bruno – ma non si può accettare di vedere una città sommersa dai rifiuti e non certo solo a causa dei due giusti e legittimi scioperi proclamati dai sindacati. I lavoratori verranno tutelati”.
    La ditta Dusty, che svolge il servizio nei limitrofi territori di Ispica e Noto sino ad una parte della frazione di Marzamemi, inizierà sin da oggi e in via temporanea per tutta la stagione estiva.

    freccia