• Pachino. Vent’anni dal naufragio del Natale 1996, iniziativa per ricordare le vittime

    Iniziativa in memoria delle 283 vittime del naufragio del Natale 1996. E’ stata organizzata dal Comune di Pachino. Si svolgerà domenica 8 gennaio alle 16 all’ex cinema Diana di via Giardina, alla presenza del parroco della Chiesa Madre, don Gaetano Asta, del pastore della comunità valdese, Francesco Sciotto e dell’imam di Pachino, Ahmed Haimoud, insieme ai rappresentanti della comunità Tamil di Palermo. “Venti anni di sbarchi di migranti nel nostro territorio- commenta il sindaco, Roberto Bruno- e altrettanti di solidarieà, a dimostrazione dello spiccato spirito d’accoglienza del nostro popolo. I rappresentanti delle religioni presenti in città – ha voluto sottolineare il sindaco Roberto Bruno -, tutti insieme per far risaltare la principale funzione che dovrebbe avere la fede, di qualunque natura essa sia: legame tra i popoli, unione e non conflitto”.L’artista avolese Elia Li Gioi “racconterà” il fenomeno delle migrazioni attraverso la presentazione delle sue realizzazioni, con installazioni in legno realizzate utilizzando i resti dei barconi con cui sono arrivati sulle nostre coste i migranti e con gli struggenti quadri che ritraggono il loro approdo.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia