• Pachino. Sciopero dei netturbini, alcuni si incatenano sotto il Comune. "Senza stipendi da 4 mesi"

    Scoppia anche a Pachino la protesta dei netturbini. Oggi e domani indette due giornate di sciopero dai lavoratori della Busso, la ditta che si occupa del servizio di raccolta dei rifiuti. I 38 operatori lamentano il mancato pagamento delle ultime quattro mensilità.
    Questa mattina alcuni di loro si sono incatenati per protesta davanti ai cancelli del palazzo di città. Chiedono un intervento del sindaco, Roberto Bruno, poco interessati al rimpallo di competenze tra l’azienda e il Municipio.
    Sul posto arrivato anche il segretario provinciale dell’Ugl, Sebastiano Galioto, preoccupato dall’escalation della protesta.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia