• Palazzolo. Frigo-macello, vertice alla ex Provincia per accelerare

    La questione del frigo macello è stata al centro di un incontro convocato dal Commissario straordinario del Libero Consorzio, Carmela Floreno, su richiesta del sindaco di Palazzolo Acreide, Salvo Gallo, con i sindaci dell’Unione dei Comuni Valle degli Iblei e con l’ad dell’Agenzia di Sviluppo degli Iblei.
    Quattro i punti salienti emersi dal confronto tra le parti: il prolungamento degli anni di gestione; l’ammortamento negli anni dell’affidamento di eventuali costi per modifiche della struttura nel caso non corrispondano alle ipotesi specificate nel bando; la possibilità di partecipare in Ati pubblico-privato; una perizia dell’Asp per verificare se è necessario sostenere ulteriori costi (oltre a quello relativo al depuratore), per adeguare la struttura alle nuove normative. Per quest’ultima sarà l’Unione dei Comuni a provvedere direttamente attraverso richiesta all’Asp o a un tecnico competente per una perizia entro il prossimo 31 agosto.

    freccia