• Pallamano, A1. Albatro Teamnetwork Siracusa – Junior Fasano, gara importante al PalaLobello

    Albatro Teamnetwork Siracusa – Junior Fasano domani, alle 19, al PalaLobello. Nella speciale classifica del girone C della poule scudetto, l’Albatro occupa il secondo posto a quota 12 punti, 6 in meno dei pugliesi, che hanno già ipotecato la qualificazione alle semifinali e che verranno a Siracusa per chiudere definitivamente i giochi. Dedovic e compagni devono però difendere una posizione che consentirebbe loro di disputare il triangolare di spareggio con le seconde classificate degli altri due gironi per entrare tra le prime quattro d’Italia. Alla vigilia del match, mostra fiducia il tecnico Peppe Vinci. “Ci siamo allenati con ritmo e intensità – dice – e arriviamo alla partita di domani nelle migliori condizioni psicofisiche. Aver recuperato Andrea Calvo mi fa dormire sonni tranquilli perché si tratta di un giocatore importante per questo gruppo. L’ho visto in palla e voglioso di fornire il suo contributo”.
    Il presidente Vito Laudani spiega: “Vogliamo provarci, anche se sarà difficile contro una squadra molto forte. Siamo concentrati e determinati a centrare l’impresa. Sarebbe importante fare il colpaccio per tenere a distanza il Fondi e demoralizzarlo. Ce lo abbiamo alle spalle e contro di noi ha dimostrato di essere una squadra temibile”.
    Unico assente domani l’infortunato D’Alberti. Ci sarà invece Mattia Calvo, che ha saltato per precauzione l’allenamento di ieri a causa di un lieve acciacco fisico.
    Ad arbitrare la partita saranno Savarese e Bocchieri.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia