• Pallanuoto, A2. L'analisi di Gino Leone: "Ortigia, protagonisti fino alla fine"

    Due amichevoli per tenere alta la concentrazione anche nella settimana di sosta del campionato. L’Ortigia si è misurata con la Nuoto Catania di mister Dato e con i cugini della 7 Scogli. “Arriviamo alla sosta forse nel nostro momento migliore ma, avendo optato per due settimane di duro lavoro atletico, è un bene che i ragazzi si riposino un pò”, analizza il tecnico, Gino Leone.
    “Ci stiamo allenando tanto proprio in vista dei prossimi impegni di campionato come, appunto, l’ultima gara di andata a Cagliari, che non sottovaluteremo perché può sempre nascondere parecchie insidie, e l’inizio del girone di ritorno che per noi sarà particolarmente pesante”, aggiunge.
    “Rispetto all’anno scorso, poi, ci tengo a ricordare che la squadra è formata quasi interamente da ragazzi siracusani, ai quali aggiungo anche il nostro capitano Gianluca Patricelli, oramai siracusano d’adozione. Abbiamo uno straniero, Damian Danilovic, che sta rispettando pienamente le attese che avevamo riposto in lui ad inizio stagione. Viaggiamo con una buona media e posso ritenermi, quindi, abbastanza soddisfatto”, conclude Gino Leone.

    728x90_Alfa_Giulietta
    freccia