• Pallanuoto, A2. Ortigia batte Verona e va a gara 3

    L’Ortigia batte Verona e stacca il biglietto per Monza. I siracusani si sono imposti per 8-6. Una gran bella partita quella a cui ha assistito il pubblico che ha voluto seguire gara 2 alla Paolo Caldarella. C’era cuore, c’era coraggio e si avvertiva forse ancor di più la voglia di rivincita. Un successo annunciato (Gino Leone aveva detto a chiare lettere che l’intenzione dei suoi ragazzi era quella di tornare a Monza per gara 3) e soprattutto meritato. Sabato prossimo Ortigia e Verona si giocano la promozione.  “Grande difesa come a Monza- commenta Leone a fine match -Abbiamo subito appena 6 reti da una squadra che mediamente supera sempre le dieci marcature. Grande nuoto dopo un po’ di timore iniziale. Abbiamo temuto i tiratori ma abbiamo difeso sull’uomo in meno. Siamo stati più precisi che in gara 1. Forse un match fotocopia; noi abbiamo messo in vasca grande voglia e un gruppo che ha cercato la vittoria. Il Verona non ci è superiore. È una grande società, ma in acqua non stanno dimostrando quella superiorità organizzativa. Si torna a Monza e ce la giocheremo fino all’ultimo secondo”.
     

    728x90
    freccia