• Pallanuoto, A2. Ortigia ok contro il Bologna:12-7

    Operazione riscatto compiuta. Subito un successo per l’Ortigia dopo lo stop di sette giorni fa. Alla Caldarella i ragazzi di Leone piegano il Bologna 12 a 7.
    Ritmi blandi e pochi tiri nel primo parziale. I biancoverdi si affidano a schemi consolidati ed evitano di forzare. Doppiette per Di Luciano e Rotondo che segnano lo score di avvio. Gli ospiti, privi di Mattesini, appaiono timorosi con lo straniero Gopcevic in buona forma.
    È proprio lui, in apertura di secondo tempo, ad infilare Patricelli con una perfetta colombella. Uno gol spettacolare al quale risponde, con altrettanta classe, Abela bravo a girare in voleè. A chiudere sul +4 il parziale contribuisce la marcatura di Bezic, bravo a chiudere la controfuga scattata grazie a Di Luciano.
    Il Bologna parte di gran carriera nel terzo tempo e dopo appena 14 secondi Cocchi scuote la difesa biancoverde infilando la rete. Coach Leone richiama i suoi e la risposta arriva con le reti di Nicche, Rotondo e Bezic. I ritmi restano bassi anche a causa della pioggia che continua a cadere su Siracusa.
    Nell’ultimo tempo Muneroni mette il sigillo sulla propria prestazione realizzando una tripletta. I biancoverdi di casa, acquisito ormai vantaggio sufficiente, concedono agli ospiti i tre minuti finali e il successo parziale.
     

    728x90
    freccia