• Pallanuoto giovanile. L'under 15 della 7 Scogli vince per 8 a 5 contro l'Acicastello

    Vince per 8 a 5 l’under 15 del C.C. 7 Scogli contro l’Acicastello nel recupero di campionato disputato ieri sera, a Siracusa, alla piscina “Paolo Caldarella”. Con il successo di ieri, la squadra allenata da coach Aldo Baio chiude al II posto il girone, alle spalle della Nuoto Catania. E si prepara ad affrontare le finali di categoria che si disputeranno a Siracusa, nell’impianto gestito dal sodalizio del presidente Marco Capillo, dal 13 al 14 giugno prossimi. Alle finali parteciperanno, oltre al C.C. 7 Scogli, la Polisportiva Messina, l’Acquarius Trapani, l’Altair Acireale e la vincente dello scontro diretto tra Acicastello e Brizz Acireale. Non troppo soddisfatto ieri a fine gara mister Baio che dichiara: “Abbiamo sprecato davvero troppo, commettendo numerosi errori nei passaggi ma soprattutto da soli davanti alla porta. Non sono contento affatto perché dovevamo chiudere il match molto prima. Errori come quelli di ieri non possono essere commessi in occasione delle finali perché sarebbero fatali. Adesso ci impegneremo al massimo per preparare al meglio le finali under 15”. La prossima partita si svolgerà giovedi 11 giugno, ad Acireale, alle 14:30 contro l’Altair. Intanto continuano gli allenamenti delle altre categorie in vista dei prossimi appuntamenti stagionali. Gli under 11, sotto la guida di mister Emanuele Pipicelli, stanno preparando l’ultimo concentramento di categoria che si svolgerà il 14 giugno a Catania, alla piscina “La Playa” e che vedrà i giovanissimi aretusei opposti alla Waterpolo Despar Messina. Sempre gli under 11, insieme ad alcuni ragazzi under 13 che stanno continuando, assiduamente, gli allenamenti con coach Simone Morachioli, saranno impegnati, con due squadre, al I Yellow Ball Waterpolo Event che si svolgerà a Napoli, alla piscina della mostra d’oltremare, gestita dalla società Acquachiara del presidente Franco Porzio dal 22 al 26 giugno.

    freccia