• Parcheggio Talete, lo spettacolo (triste) dei rifiuti a rischio incendio

    Il parcheggio Talete ha un (nuovo) problema: la sporcizia. I rifiuti crescono a dismisura e sono fondamentalmente quelli prodotti da chi visita la città e sceglie quell’area di sosta per parcheggiare l’auto. Ma in assenza di cestini portarifiuti le bottigliette, i tovaglioli e altri piccoli oggetti di consumo quotidiano finiscono ammassati all’ingresso, vicino alla cassa automatica per il pagamento. Non un bello spettacolo, peraltro con il rischio incendi dietro l’angolo. Una verifica dell’impianto antincendio e degli estintori presenti sarebbe, a questo punto, d’obbligo. Come, magari, anche studiare la possibilità di piazzare i portarifiuti del progetto europeo Urban Waste (la differenzia per i turisti) anche lì. Diversi sono ancora in deposito in via Elorina.

    9413_bmw_iX1_consideration_design_728x90_ga
    freccia