Perdono l'orientamento in mare per via della "lupa", soccorsi dalla Guardia Costiera

 Perdono l'orientamento in mare per via della "lupa", soccorsi dalla Guardia Costiera

La fitta nebbia di questa mattina, la cosiddetta “lupa”, ha fatto perdere l’orientamento a due diportisti. Hanno chiesto soccorso alla Guardia Costiera di Siracusa. Una motovedetta si è subito messa in navigazione per prestare assistenza ai malcapitati. Localizzati, sono stati ricondotti in porto in condizioni di massima sicurezza.
Subito dopo, la Guardia Costiera è intervenuta in area marina protetta del Plemmirio dove un’altra imbarcazione – forse sperando nella nebbia – era intenta in una battuta illecita di pesca.
Il proprietario del natante è stato sanzionato per la detenzione non consentita di circa 200 metri di rete da posta (tipo tramaglio). La rete è stata sequestrata.

 


Potrebbe interessarti