• Priolo e Siracusa. Terremoto ma per finta. Esercitazione di protezione civile

    Un terremoto, ma per finta. E’ lo scenario che verrà ipotizzato dai volontari della Protezione Civile sabato a Priolo e domenica a Siracusa. Circa 250 persone coinvolte, decine di mezzi tra cui ambulanze e autoscale dei vigli del fuoco.
    Una nuova, grande esercitazione di Protezione Civile dedicata all’analisi ed alla gestione della disabilità nelle situazioni di crisi ed emergenza. Un esperimento pilota a livello nazionale.

    freccia