• Priolo: in mobilità 45 dipendenti Ved, azienda della famiglia Prestigiacomo. “In caso di ripresa, li riassumiamo”

    Al Ministero del Lavoro si è conclusa con esito positivo la procedura di mobilità della Ved srl, società di proprietà della famiglia Prestigiacomo. Interessati 45 lavoratori dello stabilimento di Priolo.  L’azienda, assistita da Confindustria, ha siglato con i sindacati l’accordo che prevede la riduzione dell’organico per gli esuberi derivanti dalla cessazione di produzione relativa alle tubazioni in vetroresina per impieghi civili.
    “L’aggravamento della crisi aziendale, dovuta alla mancanza di appalti per la sostituzione delle condutture idriche e fognarie, alla crisi nei mercati nord africani, ai maggiori costi di trasporto, di energia elettrica e di irap, ha costretto a procedere nella direzione della ristrutturazione dell’organico”, si legge in una nota stampa.
    La Ved conferma il mantenimento delle altre attività in essere e del relativo personale. “Qualora le condizioni lo consentiranno nel prossimo futuro (ovvero ad una ripresa del mercato del settore, ndr), c’è la massima disponibilità ad attingere al personale posto in mobilità nel caso di nuove assunzioni per profili analoghi”, la garanzia offerta dalla stessa azienda e Confindustria Siracusa.

     

    728x90
    freccia