• Calcio, Promozione. Ancora un "ko" per il Belvedere, a Ragusa la terza sconfitta

    Ennesimo “ko” per il Belvedere al termine di un’altra giornata difficile per gli aretusei. A Ragusa arriva la terza sconfitta in quattro partite.Gli uomini di Forcellini hanno potuto poco di fronte ad una formazione accreditata per il salto di categoria. 3-1 il risultato finale al “Selvaggio”. Il Belvedere lotta per evitare i play out del girone D del campionato di Promozione. Strada che fino ad oggi si conferma in salita. Assenti per squalifica Rossitto e Carrabbino, Forcellini ha dovuto ridisegnare la formazione, arretrando Failla sulla linea dei tre difensori assieme a Christian Saraceno e Zagami, con l’obiettivo di un centrocampo più compatto e due esterni (Mirko Saraceno e Spada) in grado di fare le due fasi in maniera costante. In mezzo quantità (Messina) e qualità (Spoto e Tralongo) a supporto delle due punte Pincio e Formica. Proprio Pincio aveva riequilibrato le sorti, pareggiando il momentaneo vantaggio ragusano di Puglisi. Ma nella ripresa, il rigore di Nigro ha riportato i padroni di casa avanti e nel finale Bennardo dalla distanza ha chiuso i conti. Parola d’ordine, a questo punto, per il Belvedere tornare a fare punti per evitare di essere risucchiata ancora in classifica.

    728x90
    freccia