• Pubblica amministrazione, “29 assunzioni nei comuni siracusani con il bando del governo”

    Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per l’assunzione di 2.800 figure tecniche nelle pubbliche amministrazioni del Sud. “In provincia di Siracusa sono previste 29 assunzioni nei Comuni, 11 nel solo Comune capoluogo”, illustrano i parlamentari del Movimento 5 stelle Paolo Ficara, Pino Pisani, Filippo Scerra e Maria Marzana.
    “Come illustrato nel bando, vogliamo dotare gli enti pubblici del Mezzogiorno di quelle professionalità ora necessarie soprattutto nella gestione dei fondi strutturali del nuovo ciclo di Programmazione 2021-2027 e del Piano di Ripresa e Resilienza”, aggiungono.
    Il bando ricerca personale non dirigenziale in possesso di specifiche professionalità, da assumere con contratto a tempo determinato nel limite massimo di 2.800 unità, per una durata non superiore ai 36 mesi. “Nell’ultima legge di bilancio abbiamo già previsto che il 50% di queste persone verrà stabilizzato attraverso concorso”, specifica Ficara che ricorda come si tratti di un lavoro nato con il precedente governo Conte e rappresenti un ulteriore tassello di quel lavoro avviato dal 2018 per superare definitivamente il blocco delle assunzioni e del turn over nella pubblica amministrazione, dai tribunali alle forze dell’ordine, dai ministeri ai comuni. “Se vogliamo davvero sfruttare la grande occasione del Recovery Plan per il Mezzogiorno dobbiamo fornire agli Enti Locali personale qualificato dopo anni di tagli e blocco delle assunzioni”, concludono Ficara, Scerra, Pisani e Marzana.

    728x90_Alfa
    freccia