• Rianimazione, raddoppiano i posti letto negli ospedali di Avola e Lentini

    Da oggi raddoppiano i posti letto nei reparti di Rianimazione degli ospedali di Avola e Lentini: da due a quattro.
    L’incremento dei posti di rianimazione è stato reso possibile dall’arrivo di nuove unità infermieristiche che hanno partecipato ad un avviso di mobilità interna avviato proprio per garantire l’ampliamento ed un migliore funzionamento del servizio. “Sono adesso sedici i posti letto di rianimazione dislocati negli ospedali Umberto I, Avola e Lentini per rianimazione. A breve saranno operativi anche gli ulteriori due posti di rianimazione rispettivamente negli ospedali di Avola e Lentini completando così il numero dei posti previsti dall’assessorato regionale della Salute per le rianimazioni dei due presidi ospedalieri siracusani”, spiega il commissario Asp, Lucio Ficarra.

    freccia