• Ricercata in Romania per droga si nascondeva a Rosolini: estradizione

    Era ricercata in Romania, si nascondeva a Rosolini. I carabinieri della Compagnia di Noto hanno arrestato, in esecuzione di un mandato d’arresto europeo emesso dall’autorità giudiziaria romena il 17 dicembre scorso, Vasilica Anton, 32 anni, accusato di spaccio di sostanza stupefacente.
    Nello specifico la donna avrebbe acquistato e tentato di far arrivare ad un connazionale circa 10 grammi di droga attraverso un corriere romeno. In Italia, la donna aveva trovato rifugio presso un’abitazione sita a Rosolini.
    Rintracciata dai militari nel corso di un’operazione di polizia giudiziaria, la donna è stata condotta in caserma e, dichiarata in stato di arresto, tradotta presso la casa circondariale di Catania “Piazza Lanza” a disposizione dell’autorità giudiziaria italiana, in attesa dell’estradizione verso il suo paese di origine.

    image_pdfimage_print
  • freccia