• Siracusa. Drammatico ritrovamento: è di un 76enne il cadavere rinvenuto in mare ai "Due Frati"

    E’ di un uomo di 76 anni, V. F. le sue iniziali, il corpo senza vita rinvenuto nelle acque antistanti il litorale dei “Due Frati”. L’ispezione cadaverica, effettuata subito dopo il ritrovamento, dal medico legale Orazio Cascio, ha permesso di stabilire che l’uomo è morto per annegamento, alle prime luci dell’alba di questa mattina. Probabilmente intorno alle 5 o alle 6. Il recupero del cadavere è partito dopo che una donna che si trovava lungo la pista ciclabile, intorno alle 9,15,  ha visto un corpo galleggiare e ha chiamato la Polizia. Il cadavere è stato recuperato, alle 9.35, da una motovedetta della Guardia costiera che lo ha trasportato  nei locali della Capitaneria di Porto per l’ispezione cadaverica. Già effettuato anche il riconoscimento da parte dei familiari.

    freccia