• Riparo di pesca di contrada Falaride ad Avola, in arrivo 1,2 milioni per la riqualificazione

    Finanziato il progetto per la riqualificazione del riparo di pesca in contrada Falaride ad Avola, per un importo complessivo di 1,2 milioni di euro. I lavori prevedono la sistemazione della viabilità di accesso, con impianti di illuminazione a led con parcheggio e pensiline fotovoltaiche, realizzazione di colonnine acqua e luce, demolizione e salpamento di parte del molo esistente, realizzazione di un riparo per la pesca mediante l’utilizzo di un’infrastrutture costituita da cassoni galleggianti e protezione della stessa opera tramite una mantellata in massi, saranno queste le principali iniziative che sarà possibile realizzare mediante il finanziamento.
    Evidente la soddisfazione dell’assessore regionale all’Agricoltura e Pesca, Edy Bandiera. “La finalità di questi interventi è quella di valorizzare le caratteristiche fisiche e funzionali dei porti pescherecci migliorando la qualità del lavoro degli operatori del settore e contribuendo alla complessiva riqualificazione dei luoghi”.

    freccia