• Ripreso mentre appicca le fiamme ad un locale di Floridia, arresto per un 28enne

    Gli investigatori sono certi di avere il chiuso il cerchio: sarebbe lui l’autore dell’incendio ai danni di un locale di Floridia, lo scorso 21 giugno. I carabinieri erano intervenuti in via Pietro Nenni dove le fiamme, che avevano interessato inizialmente solo i tavolini all’esterno, avevano poi determinato anche la rottura di una vetrata del locale, avvicinandosi pericolosamente alle abitazioni vicine.
    Il gip ha confermato la custodia in carcere per Corrado Giallongo, solarinese di 28 anni. Dall’attenta visione delle immagini di video sorveglianza del locale colpito e della zona circostante, i carabinieri lo hanno immediatamente riconosciuto. Lo si sarebbe visto chiaramente, mentre si avvicinava al locale con una tuta bianca a volto scoperto e poi con la stessa tuta ma a volto coperto appiccava il fuoco ai tavolini posti all’esterno.
    Ancora ignoti i motivi del gesto.

    freccia