• Rosolini. Ruba lo smartphone di un ragazzino con la scusa di una emergenza

    “Devo fare una chiamata di emergenza, prestami il telefono” e poi si è allontanato con lo smartphone così sottratto ad un ragazzino. E’ stato arrestato dai carabinieri di Rosolini il 24enne Paolo Costanzo. E’ stato bloccato dal pronto intervento dei militari mentre tentava di rivendere il cellulare. E’ stato dichiarato in stato di arresto e tradotto presso la casa circondariale di Siracusa.

    freccia