• SC Siracusa. I sogni del presidente Cutrufo. “Stiamo ricostruendo la nostra avventura”

    “Sogno di vedere colmo e in festa lo stadio De Simone”. Dopo cinque risultati utili consecutivi, il presidente dell’SC Siracusa, Gaetano Cutrufo, confessa il pensiero più recondito di stagione. La vetta della classifica è ancora distante, ma la cavalcata degli azzurri – dopo aver trovato i giusti equilibri-   lascia ben sperare. “Questo è il Siracusa che avrei voluto vedere fin dal primo giorno”,  dichiara soddisfatto il massimo dirigente. “Abbiamo rivoluzionato e lavorato tanto per arrivare a questo punto e le ultime prestazioni parlano di una squadra in ottima salute che mi trasmette fiducia e ottimismo”. Poi Cutrufo lancia un messaggio al campionato: “chi affronta il Siracusa d’ora in avanti deve sapere che troverà davanti un avversario motivato e deciso a fare battaglie, che lotta per inseguire un sogno che piano piano diventa possibile. La squadra aveva bisogno di qualche risultato positivo e di nuovo entusiasmo. Il gruppo, seppur rivoluzionato, già da subito si è compattato attorno al mister e i risultati si vedono”. E tra le righe si legge chiaro l’apprezzamento verso il lavoro del tecnico arrivato a Siracusa a giochi iniziati. “Certo c’è ancora da lavorare tanto perché non abbiamo raggiunto nessun traguardo. Spero sia solo l’inizio.Tassello dopo tassello stiamo ricostruendo la nostra avventura”. Poi una parola anche per i tifosi. “Non smetterò mai di ringraziare quei tifosi che hanno deciso, come ieri a Vittoria, di seguire la squadra”.

    Per stampare questo articolo, clicca sul bottone in basso a destra “Print with PrintFriendly”

    728x90_jeep_4xe
    freccia