• Sciolta la prognosi: fuori pericolo il bimbo di 23 mesi caduto dal balcone. Oggi il "risveglio"

    Non è più in pericolo di vita il bimbo di 23 mesi ricoverato al policlinico di Messina dopo essere caduto dal balcone della sua abitazione, a Siracusa. I medici dell’unità di terapia intensiva pediatrica hanno sciolto la prognosi, pur tra le ovvie cautele del caso. Il piccolo, assistito dalla mamma, non è più mantenuto in stato di coma farmacologico. Oggi è stato effettuato il cosiddetto risveglio, dopo che le “finestre” operate nei giorni scorsi avevano tutte dato segnali incoraggianti. E’ stato quindi estubato e non è più assistito da macchine nella respirazione. Le sue condizioni generali vengono definite buone. Il polmone destro, osservato speciale nei giorni scorsi, si sarebbe stabilizzato. Così come i valori degli organi interni.
    (foto: dal web)

    728x90
    freccia