• Si impossessa della scheda del reddito di cittadinanza della compagna, arrestato

    Un 28enne è stato arrestato ad Avola nella flagranza dei reati di maltrattamenti in famiglia, estorsione e minacce a pubblico ufficiale. Il ragazzo si sarebbe reso responsabile di continue minacce, offese e vessazioni nei confronti della propria convivente e, in particolare, si sarebbe impossessato della scheda con il reddito di
    cittadinanza intestato alla donna, rendendosi responsabile del reato di estorsione.
    La donna ha denunciato il compagno. Quest’ultimo l’ha raggiunta negli uffici di Polizia tentando di dissuaderla anche con la minaccia. Minacce poi rivolte agli stessi agenti.

    freccia