• Siracusa. Al via la Settimana Santa, celebrata in Cattedrale la solenne Messa del Crisma

    Sono iniziati, come da tradizione, oggi sono iniziati i riti della Settimana Santa. Questa mattina, in Cattedrale,l’arcivescovo di Siracusa, mons. Salvatore Pappalardo ha presieduto la solenne messa del Crisma. “Siamo convenuti dalle varie parrocchie della Diocesi – ha detto mons. Pappalardo nella sua omelia – e ci ritroviamo nella nostra chiesa Cattedrale come unica famiglia, riunita attorno allo stesso altare. Quell’olio profumato che, secondo l’immagine del Salmo, scende sulla barba di Aronne e si diffonde per tutto il corpo è lo Spirito Santo che Cristo Gesù Risorto effonde su di noi e con cui ci consacra come popolo santo. Questa è la grazia che il Signore Gesù ci ha meritato con la sua Pasqua; questa è la missione che, in forza dell’unzione dello Spirito Santo, ci è affidata come discepoli del Cristo. La celebrazione odierna ci invita ad adeguare la nostra condotta a quella nuova dignità conferitaci dalla grazia sacramentale. Una rinnovata consapevolezza di questa nostra dignità”. L’arcivescovo ha invitato “tutti a vivere con gioia e entusiasmo la nostra vocazione di cristiani, discepoli di Cristo impegnati a rendere lode al Signore e a dare lieta testimonianza del Vangelo”. Sull’importanza di riscoprire la “dignità di battezzati”, mons. Pappalardo si è soffermato in diversi passaggi della sua omelia. “Una Chiesa – quella di cui parla l’arcivescovo di Siracusa – che, a motivo della sua prossimità con la gente, sarà capace di evangelizzare non solamente le periferie territoriali, ma anche quelle esistenziali”.
    Domani alle 18, l’arcivescovo presiederà in Cattedrale la celebrazione della Passione di Gesù. Sabato, alle ore 22, veglia pasquale, e domenica, giorno di Pasqua, solenne celebrazione  in Cattedrale alle ore 11.30.

    728x90
    freccia