• Siracusa. Alberi monumentali, parte il censimento

    Partono le operazioni propedeutiche al censimento e alla catalogazione degli alberi monumentali della città. Oggi, la prima riunione operative, coordinata dall’assessore al Verde pubblico, Teresa Gasbarro e con il responsabile del servizio, Pietro Fazio, insieme ai rappresentanti del Corpo forestale della Regione Sicilia, dell’Azienda foreste demaniali, della Soprintendenza, della Facoltà di Architettura, e delle associazioni ambientaliste Italia Nostra, Fai, Natura Sicula e Riserva Ciane-Saline. “Il decreto del Ministero delle Politiche Agricole dello scorso ottobre ha istituito l’elenco degli “Alberi monumentali d’Italia” e dettato i criteri che i Comuni devono seguire per il loro censimento-spiega Gasbarro- La nostra città è ricca di alberi monumentali, si pensi solo al grandissimo pregio delle essenze ospitate alla Latomia dei cappuccini, a quelle di villa Reimann e ai tanto giardini storici”. Il lavoro di catalogazione si preannuncia complesso. Sarà possibile, a operazioni ultimate, avere contezza degli esemplari esistenti su proprietà pubblica come privata e per tutelare il patrimonio verde sotto gli aspetti botanici, storici e ambientali.Prossimo incontro tra un mese, per raccogliere proposte e segnalazioni di enti e associazioni e passare successivamente alla compilazione delle schede di identificazione. Il censimento, spiega l’assessore, servirà anche a conoscere lo stato di salute degli alberi, individuando eventuali possibili rimedi.

    728x90_jeep_4xe
    freccia